CVA SPA riceve il Premio Innovazione Smau

L’implementazione del Servizio di pagamento innovativo CBILL ha portato CVA tra i casi di successo SMAU quale “realtà altamente innovativa”
Innovare con il digitale: questo l’obiettivo delle imprese e delle amministrazioni del territorio protagoniste del Premio Innovazione Smau; un riconoscimento dedicato a realtà di diversi settori, che quest’anno ha premiato CVA per il suo progetto relativo al pagamento elettronico della bolletta.
Il Gruppo CVA ha rifornito nel 2015 oltre 185.000 punti di consegna per un fabbisogno complessivo di circa 4 miliardi e mezzo di kWh su tutto il territorio nazionale; per tale attività sono state emesse un milione di bollette ed effettuate 44.000 registrazioni contabili complesse di incassi.


CVA acquista due parchi eolici

CVA ha acquistato in data 17 giugno il 100% del capitale sociale della società LATERZA ARIA WIND Srl e LATERZA WIND 2 Srl, titolari di due parchi eolici nel comune di Laterza, in provincia di Taranto, costituiti da 11 aerogeneratori per una potenza complessiva installata paria a 22,2 MW.


Notizie
Eventi e Mostre – Estate 2016

CVA promuove diverse iniziative previste nell’estate valdostana che testimoniano la vicinanza dell’azienda al territorio regionale e ai comuni coinvolti.
Mostra “Rifugiarsi tra le vette” presso la centrale idroelettrica di Maën (Valtournenche)
Dal 17 luglio al 11 settembre 2016, dalle ore 16 alle 19, tutti i giorni anche i festivi – Ingresso libero
Spettacolo piromusicale “Torri, Castelli…FUOCHI!”
30 luglio ore 22.00 presso la diga di Beauregard (Valgrisenche)
6 agosto ore 22.00 presso il bacino di Brusson
Concerto “Don Chisciotte al GABIET ”
13 agosto ore 15:30 presso il Lago del Gabiet (Gressoney-La-Trinité)


Il mercato di Maggior Tutela verrà chiuso

Il DDL concorrenza, attualmente in discussione al Senato, ad oggi prevede la chiusura della maggior tutela nel mercato elettrico nazionale a partire dal 1 gennaio 2018.

La normativa ha introdotto un’ulteriore novità riguardo la Maggior Tutela, ovvero l’obbligo di cambiare il marchio relativo alla fornitura in tale mercato. Pertanto dal 1 luglio 2016, pur essendo sempre CVA Trading la società fornitrice, i clienti di Maggior Tutela troveranno sulla loro bolletta un nuovo nome ed un nuovo marchio: “Enerbaltea”, che esisterà fino alla fine del 2017, ovvero alla data di chiusura stabilita dal decreto. La società ha già previsto un’adeguata campagna di informazione presso i propri clienti.



CVA spa ottiene il Rating di Legalità

La delibera 14 dicembre 2012 dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (“Autorità”) recante “Regolamento attuativo in materia di rating di legalità” ha introdotto e disciplinato il rating di legalità, che rappresenta uno strumento innovativo sviluppato dall’Autorità, in accordo con i Ministeri degli Interni e della Giustizia, che riconosce premialità alle aziende che operano secondo i principi della legalità, della trasparenza e della responsabilità sociale. Il rating di legalità ha un range tra un minimo di una “stelletta” a un massimo di tre “stellette” ed è attribuito dall’Autorità sulla base delle dichiarazioni delle aziende, che vengono verificate tramite controlli incrociati con i dati in possesso delle pubbliche amministrazioni interessate. Sul finire del 2015 CVA ha trasmesso all’Autorità la domanda per il riconoscimento del rating di legalità, con l’obiettivo di vedersi riconoscere 2 “stellette”.Lo scorso 06 aprile l’Autorità, dopo aver effettuato le necessarie valutazioni, ha deliberato di attribuire a CVA il rating di legalità con il punteggio di due “stellette” e due ulteriori segni “più”.


Scopriamo l'impianto di
Champagne 1

La Centrale di Champagne 1, entrata in esercizio nel 1921, si presenta agli occhi dei visitatori con una struttura che richiama l’attenzione e suscita curiosità, semplice per la forma quadrata con torrioni laterali, ma importante e preziosa per la lavorazione della pietra a vista, per le ampie finestre guelfe, per i grandi portoni in legno pregiatamente lavorati, il tutto in perfetta armonia con i castelli delle vicinanze: Aymavilles, Sarre, Saint-Pierre, Sarriod de la Tour, Châtel-Argent e Introd. Aperto il ligneo portone, appaiono inaspettati decori e motivi architettonici alle pareti e al soffitto, sostenuto da una snella carpenteria metallica, superato lo stupore iniziale, la maestosa scala che porta al balcone del primo piano, è un richiamo irresistibile per salire alla grande sala che un tempo era il posto di comando e controllo del macchinario.