L’impianto di Lillaz deriva l’acqua a monte del dislivello naturale di 150 metri, superato con i tre salti d’acqua delle famose cascate di Lillaz.
La centrale sorge all’inizio del vallone del torrente Urtier, in un angolo (significato di “Cogne” in patois valdostano) del parco naturale del Gran Paradiso.
L’impianto è stato costruito per fornire l’energia elettrica necessaria al lavoro di estrazione dalle miniere ed illuminare il villaggio dei minatori di Cogne.
La centrale di Lillaz è tra i 5 impianti di CVA con potenza inferiore a 5 MW.


Comune:
Cogne (AO)

Quota:
1612 m.slm

Entrata in esercizio:
anno 1919

Bacino imbrifero:
37 km2

Asta idraulica:
torrente Urtier

Opera di presa:
torrente Urtier

Canale di derivatore:
a pelo libero

Lunghezza:
1 Km

Gruppi:
n. 3 con turbina Pelton

Salto di concessione:
216 m

Portata:
0,6 m3/s

Potenza:
1 MW