La centrale di Sendren, entrata in esercizio nel 1959, è ubicata nell’alta valle di Gressoney, in località Lys Balma, nel territorio del Comune di Gressoney-Saint-Jean.
Sendren è un impianto moderno se paragonato a quelli di Gressoney e di Pont-Saint-Martin, dei primi del Novecento, ed è del tutto simile, per età e per caratteristiche tecniche, all’impianto di Zuino situato nel Comune di Gaby.
L’impianto di Sendren insieme con quelli di Gressoney, Zuino, Issime e Pont-Saint-Martin formano in cascata l’asta idraulica della valle del Lys, la più lunga delle vallate laterali della Regione Valle d’Aosta.


Comune:
Gressoney S. Jean (AO)

Quota:
1.407 m.slm

Entrata in esercizio:
anno 1959

Bacino imbrifero:
77 km2

Asta idraulica:
torrente Lys

Opera di presa:
torrente Lys

Canale derivatore:
a pelo libero (3 km)

Gruppi:
n. 1 con turbina Pelton

Salto di concessione:
197,4 m

Portata:
6 m3/s

Potenza:
9,5 MW