Centrale di Torrent

La centrale di Torrent è posta nel fondo valle, poco a monte della sequenza degli otto tornanti che caratterizzano la strada verso il Piccolo San Bernardo.
La costruzione delle opere idrauliche in galleria dell’impianto ha destato preoccupazione e timori per le sorgenti delle acque calde che alimentano le famose Terme di Pré Saint Didier, realizzate nei primi decenni del 1800.
La galleria di derivazione idroelettrica risale la vallata fino a La Thuile, ove capta le acque della Dora di Verney poco dopo l’immissione della Dora del Rutor, Nella stessa galleria sono posati anche i cavi della linea elettrica a 132 kV.: Pré Saint Didier/La Thuile.
Gli impianti di Faubour e Torrent, realizzati con la Società controllata Valdigne Energie sono entrati un servizio nel periodo 2010 – 2012.


Comune:
Pré Saint Didier (AO)

Quota:
1198 m.slm

Entrata in esercizio:
anno 2012

Bacino imbrifero:
125 km2

Asta idraulica:
torrente Dora di Verney

Opera di presa:
torrente Dora di Verney

Canale di derivatore:
a pelo libero

Lunghezza:
3 Km

Gruppi:
n. 2 con turbina Pelton

Salto di concessione:
234 m

Portata:
7,6 m3/s

Potenza:
14,49 MW