La centrale idroelettrica di Zuino è stata realizzata nel 1958 nel Comune di Gaby, precedendo di un anno la messa in servizio del sovrastante impianto di Sendren, due impianti costruttivamente uguali, ad eccezione dei diversi valori di portata e di potenza.
Particolare è il bacino di Bielciuken, che a differenza di altri non fa parte dell’alveo del torrente Lys, ma è una grande vasca in calcestruzzo realizzata a fianco del corso d’acqua, alimentato attraverso lo sbarramento sul torrente e relativa opera di presa.
Altrettanto particolare è la condotta forzata che alimenta il gruppo generatore, posata in un pozzo dedicato tra la vasca di carico e l’impianto.


Comune:
Gaby (AO)

Quota:
981 m.slm

Entrata in esercizio:
anno 1959

Bacino imbrifero:
112 km2

Asta idraulica:
torrente Lys

Opera di presa:
bacino Bielciuken

Canale derivatore:
a pelo libero (7,5 km)

Gruppi:
n. 1 con turbina Pelton

Salto di concessione:
380 m

Portata:
7 m3/s

Potenza:
23,2 MW