Comunicati Stampa

Data Comunicato: Maën (Valtournenche), 08-Aprile-2014

PREMIAZIONE CONCORSO CVA

PER LE SCUOLE DELL’INFANZIA

08 Aprile 2014

Martedì 8 aprile alle ore 11 presso la centrale idroelettrica di Maën, CVA ha premiato i vincitori del concorso CVA “Tourbillon – La storia del vento che diventa energia e dei suoi amici”, indirizzato alle scuole valdostane dell’infanzia e in particolare ai bambini di 5 anni.

L’iniziativa, che quest’anno aveva come tema specifico “Tourbillon –La storia del vento che diventa energia e dei suoi amici”, ha coinvolto ben 707 bambini, di cui 189 sono stati quelli di 5 anni che hanno realizzato i 27 disegni pervenuti a CVA. A differenza degli scorsi anni, in questa edizione rivolta alle scuole dell’infanzia, i disegni a tecnica libera sono stati realizzati dai bambini di 5 anni insieme alle insegnanti delle scuole partecipanti. I quattro disegni vincitori sono stati estratti a sorte e sono stati realizzati delle classi delle seguenti scuole dell’infanzia:
scuola di Aosta – Porossan (Istituzione scolastica Luigi Einaudi), scuola di La Thuile (Istituzione Valdigne-Mont Blanc), scuola di Donnas Capoluogo (Istituzione Scolastica Mont Rose A), scuola di Infanzia di Gressoney-La-Trinitè (Istituzione Scolastica Mont Rose B)

A tutti i bambini partecipanti e alle loro insegnanti sono stati rivolti i complimenti del Presidente di CVA che ha sottolineato il valore di questa iniziativa, grazie alla quale l’importanza delle fonti rinnovabili per la produzione di energia elettrica, viene conosciuta e appresa dagli alunni, anche i più piccini, in maniera stimolante e creativa.

A tal proposito il Presidente CVA ha detto: “E’ un piacere constatare il rinnovato interesse da parte delle scuole per le energie da fonte rinnovabili, che rappresentano un patrimonio importante per il territorio regionale e per l’ambiente e che CVA, attraverso questo concorso si prefigge di far conoscere anche agli alunni più piccoli. E’ per questo che anche il prossimo anno il concorso CVA sarà ancora indirizzato ai bambini di 5 anni delle scuole dell’infanzia, al fine di contribuire alla diffusione delle conoscenze in merito alla produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili come acqua, vento e sole. Proprio l’energia fotovoltaica, presentata da Petit Soleil, sarà il tema 2014-15”
Va ricordato che l’iniziativa non si limita a premiare i bambini, che hanno ricevuto un pelouche di Magoutte ciascuno, ma anche le relative scuole che hanno ricevuto una macchina fotografica. Inoltre, in occasione delle premiazione, le classi hanno effettuato una visita dell’impianto idroelettrico di Maen.
Nel corso della premiazione, un ringraziamento particolare è stato indirizzato dall’Assessore regionale Joël Farcoz agli insegnanti che, con la loro disponibilità e il loro interesse, sono riusciti a coinvolgere abilmente i bambini nella realizzazione dei disegni “E’ sempre sorprendente vedere come i bimbi riescano a interpretare con viva creatività, temi così’ complessi. Un risultato che è il segno tangibile dell’impegno degli insegnanti e della loro sensibilità nei confronti dell’ambiente”

Sul sito www.cvascuole.it è possibile vedere tutti i disegni realizzati per il concorso e le foto della premiazione.

L’appuntamento con il concorso CVA SCUOLE è stato rinnovato alla prossima edizione che avrà come tema l’energia del sole.