Il vento e l’energia eolica pulita di CVA

Il vento, insieme al sole e all’acqua, è una delle principali fonti rinnovabili dalle quali è possibile ricavare energia pulita al 100%.

Come si produce l’energia eolica?

L'energia eolica è una energia da fonte alternativa e rinnovabile, che utilizza l'energia cinetica o di velocità, posseduta dalla massa di aria in movimento tra un’area di alta pressione atmosferica e un’area di bassa pressione atmosferica (movimento detto vento), attraverso trasformazioni successive in:
energia meccanica di rotazione, risultante dal lavoro svolto dalla spinta del vento sulle pale della turbina;
energia elettrica, risultante dalla rotazione della parte elettromagnetica, trascinata dalla turbina, all’interno dell’alternatore.

L’intensità o velocità del vento per l’utilizzo eolico dipende da numerosi fattori tra queste le differenti pressioni delle aree tra cui si muove e la conformazione della superficie terrestre (pianura, vallate tra le montagne, ecc.)
L’energia eolica è ritornata importante, dopo anni di abbandono per l’avvento delle energie a combustione.
Il vento dopo il fuoco è tra le prime energie naturali utilizzate dall’uomo, dalle vele per spingere sulle acque le primordiali imbarcazioni ai grandi velieri mercantili, poi i mulini a vento per ridurre la fatica dell’uomo in quel luogo, oggi le pale eoliche per avere energia elettrica distribuita a tutti.